BO.S.S. – Borse di Studio di Specializzazione post -laurea

30 Agosto 2023
in-evidenza

Dal 4 settembre 2023 è possibile presentare la domanda per partecipare al Bando per l’assegnazione delle Borse di Studio di Specializzazione post-laurea.

La domanda deve essere presentata nella propria Area Riservata, nella sezione Domande online – Borse di Studio di Specializzazione.

La domanda può essere presentata entro il 4 ottobre 2023.  

 Chi può richiederla

I Medici Veterinari che:

  • al momento della presentazione della domanda non abbiano compiuto i 35 anni di età
  • sono iscritti all’Albo professionale e all’Enpav
  • hanno una posizione contributiva regolare
  • non sono titolari di altre borse di studio, assegni, premi o sussidi, aventi analoga finalità da chiunque erogati, per il medesimo corso di studio
  • non hanno in corso un tirocinio professionale TIÈ/Borsa Lavoro Giovani (nel mese di presentazione della domanda di BOSS)

Quali sono i percorsi formativi riconosciuti

Le Borse di Studio di Specializzazione sono riconosciute esclusivamente per i seguenti percorsi formativi, svolti in Italia:

  • Corsi di perfezionamento universitari della durata di almeno di 9 mesi
  • Master universitari
  • Scuole di specializzazione universitarie
  • Internship rotazionale e Internship specialistico (entrambi della durata di almeno 12 mesi) e Residency, svolti sotto la supervisione di Diplomati di College

Tipologia di domanda

La domanda può essere presentata:

  • per un percorso formativo in fase di avvio
  • per un percorso formativo concluso

Per percorso formativo in fase di avvio si intende un anno di formazione che al momento della presentazione della domanda non è ancora iniziato, ma inizierà entro il 31 dicembre 2023.

Per poter concorrere per questa categoria, l’iscrizione deve essere già stata fatta mentre non è sufficiente la semplice iscrizione alle prove selettive.

Per i corsi pluriennali, occorre aver concluso l’anno di formazione precedente per cui è stata eventualmente già presentata domanda all’Enpav (per la data di conclusione dell’anno si fa riferimento a quella indicata dall’interessato nella domanda).

 

Per percorso formativo concluso si intende un percorso che al momento della presentazione della domanda si è concluso positivamente, ed entro 15 mesi dalla data di conclusione.

La Borsa può essere assegnata solo una volta, ad eccezione della formazione pluriennale: in questo caso può essere riconosciuta per l’intero percorso formativo, ma è necessario presentare la domanda per ogni singolo anno di formazione.

 

A quanto ammontano le Borse di Studio di Specializzazione post-laurea

Formazione Universitaria

L’importo che può essere liquidato corrisponde al costo effettivo sostenuto o da sostenere per l’anno accademico per cui si presenta la domanda.

All’interno della domanda è necessario indicare il costo da sostenere (per le domande in fase di avvio) o effettivamente sostenuto (per le domande concluse) relativo solo all’anno di formazione accademico effettivo per il quale si presenta la domanda, allegando la relativa documentazione.

In caso di formazione pluriennale, quindi, non deve essere indicato il costo complessivo della formazione, ma relativo al singolo anno accademico per cui si presenta la domanda.

 

L’importo massimo che può essere riconosciuto è di euro 3.000.

Internship (rotazionale e specialistico) e Residency

Per quanto riguarda invece i tirocini formativi Internship e Residency, viene corrisposto un importo forfettario di euro 3.000.

Graduatoria

Ciascun richiedente la Boss potrà consultare online, nella propria Area Riservata, lo stato della domanda e, al termine dell’istruttoria, a seguito dell’approvazione della graduatoria da parte del Comitato Esecutivo dell’Ente, la posizione che occupa in graduatoria.

Leggi il Bando 2023

 


Enpav ricerca Fondi Immobiliari ed Immobili

Scopri

Talenti Incontrano Eccellenze (TIÈ)

Scopri

Bando 2024 per le Borse Lavoro Assistenziali

Scopri

Talenti incontrano eccellenze - Avviso per i soggetti ospitanti

Scopri

NEWS