Esonero contributi: info utili dopo la scadenza della domanda

5 Novembre 2021
contributi

È scaduto il 2 novembre il termine per la richiesta di esonero parziale dei contributi minimi 2021.

Gli uffici dell’Ente stanno controllando tutte le domande, che devono essere sottoposte anche a una verifica da parte dell’Agenzia delle Entrate e dell’INPS.

Dopo queste verifiche, l’Enpav invierà a tutti i richiedenti una comunicazione tramite email/pec in cui verranno date informazioni sull’esito della domanda e sull’ammontare dei contributi rimasti a carico dell’iscritto (il contributo integrativo non è oggetto di esonero).

Coloro che hanno presentato domanda di esonero ma hanno comunque provveduto a pagare tutti o parte dei contributi minimi 2021, saranno informati circa le modalità di rimborso di quanto oggetto di esonero.

Si ricorda che chi ha presentato domanda ed è in attesa di conoscerne l’esito, è autorizzato a non effettuare il pagamento dei bollettini dei contributi minimi 2021 che sono presenti nell’Area Riservata, anche se i termini  di pagamento sono scaduti.

 


Esonero contributi: info utili dopo la scadenza della domanda

Scopri

Esonero parziale dei contributi 2021: la domanda entro il 31 ottobre

Scopri

Pagamento contributi minimi anno 2021

Scopri

Attestazione Versamenti 2020

Scopri

NEWS