Esonero parziale dei Contributi 2021 – Il modello di domanda è online

17 Settembre 2021
in-evidenza

E’ online il modello di domanda per richiedere l'esonero parziale dei contributi previdenziali. L’esonero può essere richiesto solo per il contributo soggettivo minimo 2021.

Il modello è disponibile nell'Area Riservata del sito Enpav, nella sezione Domande Online – Invio – Esonero contributivo.

La domanda può essere presentata esclusivamente in modalità telematica, entro il termine perentorio del 31 ottobre 2021. Non saranno accettate domande inviate attraverso altra modalità.

L’ordine cronologico di presentazione delle domande non rileva ai fini del riconoscimento del beneficio agli aventi diritto.

L’esonero può essere richiesto ad un solo Ente Previdenziale (in caso di iscrizione a più gestioni pensionistiche).

Il periodo oggetto di esonero contributivo è valido ai fini pensionistici.

  

A chi spetta

Il beneficio riguarda gli iscritti all’Enpav al 31.12.2020 e i titolari di pensione di invalidità Enpav che devono possedere congiuntamente i seguenti requisiti:

  • aver prodotto nell’anno 2019 e dichiarato sul Modello 1/2020 un reddito professionale non superiore a 50.000 Euro
  • aver subito nell’anno 2020 un calo del fatturato o dei corrispettivi superiore o uguale al 33% rispetto a quelli dell’anno 2019
  • essere in regola con il versamento della contribuzione previdenziale obbligatoria

NOTA BENE: per coloro che hanno avviato nel corso dell’anno 2020 l’attività che comporta l’obbligo di iscrizione all’Enpav, non sono richiesti i requisiti reddituali e di calo del fatturato per poter accedere all’esonero.

 

Sono esclusi

  • i titolari di pensione diretta, ad eccezione dei pensionati di invalidità
  • i titolari di contratto di lavoro subordinato
  • i soggetti già iscritti prima del 2020, che nel 2019 non hanno conseguito né un reddito né un fatturato, in quanto in tale caso non risulta possibile determinare il calo del fatturato
  • gli iscritti dal 1° gennaio 2021

 

Il richiedente che ha correttamente inviato la domanda di esonero entro il termine del 31 ottobre 2021, è autorizzato a non effettuare il pagamento dei contributi minimi 2021, fino al ricevimento di una comunicazione da parte dell'Ente nella quale sarà indicato l’ammontare ricalcolato della contribuzione dovuta.


Esonero parziale dei Contributi 2021 – Il modello di domanda è online

Scopri

Pagamento contributi minimi anno 2021

Scopri

Reddito di ultima istanza per i pensionati di invalidità

Scopri

Decreto Sostegni: contributo a fondo perduto per i Medici Veterinari

Scopri

NEWS