Polizza sanitaria 2022 - Tutte le novità

11 Gennaio 2022
enpav-plus

 

POLIZZA SANITARIA: TUTTE LE NOVITÀ PER IL 2022

Per la prossima annualità 2022 ci sono molte novità riguardo la Polizza Rimborso Spese Mediche che l’Enpav stipula a favore dei propri Associati.

La prima riguarda la Compagnia Assicurativa che gestirà i Piani Sanitari: la gara d’appalto è stata aggiudicata a Generali Italia S.p.A..

A partire dal 1° gennaio 2022 e fino al 31 dicembre 2022, quindi, bisognerà rivolgersi a Generali Italia per usufruire delle prestazioni in copertura.

L’intera Polizza Sanitaria è stata rinnovata nelle prestazioni, nella struttura e nei costi.

Sono state apportate delle rilevanti modifiche al Contratto di Polizza sulla base dell’esperienza maturata nella gestione dei Piani Sanitari degli ultimi anni, con lo scopo di risolvere gli aspetti di criticità emersi in passato.

Il vecchio Piano Base viene sostituito dal nuovo e più ricco Piano Unico.

Per ampliare la copertura del Piano Unico, si potrà attivare la Garanzia Plus (al posto del vecchio Piano Integrativo).

 

Sintesi delle Prestazioni

 

Per la ricerca delle strutture  convenzionate messe a disposizione da Generali Italia cliccare sui link sottostanti 

https://www.generali.it/strutture-convenzionate/strutture-mediche

https://www.generali.it/strutture-convenzionate/studi-odontoiatrici

L’Assicurato ha la possibilità di utilizzare le strutture della rete convenzionata contattando la Centrale Operativa al Numero Verde gratuito 800.855.899 (dall’estero 02 89663250), attivo dal lunedì al venerdì, dalle 08:00 alle 19:30

 

Piano Unico

Il Piano Unico viene attivato automaticamente dall’Enpav per gli Iscritti  e per i Pensionati di invalidità.

Gli Iscritti e i Pensionati di invalidità possono quindi accedere alle prestazioni – sia in forma diretta che rimborsuale - già a partire dal 1° gennaio 2022 senza dover fare nessuna adesione.

Solo se si vuole estendere la copertura al proprio nucleo familiare, è necessario fare l’adesione e versare i premi previsti.

Il Piano Unico può essere inoltre acquistato volontariamente dai Pensionati di Vecchiaia/Vecchiaia anticipata, dai Pensionati di Inabilità, dai titolari di Pensione di Reversibilità  e dai Cancellati dall’Enpav ma iscritti all’Ordine.

Può essere esteso anche al nucleo familiare.

 

Quali sono le novità?

La copertura del Piano Unico è stata arricchita con nuove prestazioni, alcune delle quali erano presenti nel Piano Integrativo degli scorsi anni.

È stato introdotto un Pacchetto Maternità che copre gli accertamenti di routine effettuati in gravidanza e in particolare i Test Prenatali, ai quali si potrà accedere semplicemente a scopo preventivo.

È stata ampliata la copertura delle cure odontoiatriche e si potranno effettuare le visite specialistiche anche nella forma rimborsuale.

È stata migliorata la Garanzia oncologica ed è stata prevista espressamente la copertura del Follow up.

È stata inoltre introdotta la copertura delle protesi ortodontiche e degli apparecchi acustici.

Una nuova garanzia riguarda i Neonati nati in vigenza di Polizza, che sono assicurati (gratuitamente) dal momento della nascita e per i quali sono coperti gli interventi e le cure per le patologie congenite e la correzione di difetti fisici entro il primo anno dalla nascita.

 

Costi e Adesione Piano Unico

I costi per aderire al Piano Unico sono:

  • € 76,05 per i Pensionati e Cancellati
  • € 65 per il coniuge o convivente more uxorio
  • € 40 per i figli over 15 fiscalmente a carico o nei confronti dei quali vi sia obbligo di mantenimento e/o affido. I figli under 15 sono inseriti gratuitamente
  • € 76,05 per i genitori conviventi (fino a 75 anni non compiuti)

 

Se si sceglie di estendere la copertura al nucleo familiare, dovranno essere inseriti tutti i componenti del nucleo. L’estensione ai genitori conviventi è facoltativa.

Le adesioni si apriranno entro la fine del mese di gennaio e si chiuderanno il 31 marzo 2022.

Oltre questa data non sarà più possibile effettuare adesioni volontarie per tutta la durata contrattuale, salvo che per modifiche allo stato di famiglia.

Tutti gli Associati riceveranno per email le indicazioni per effettuare le adesioni che saranno aggiornate anche sul nostro sito.

 

Garanzia Plus

La Garanzia Plus è la copertura “integrativa” che tutti possono acquistare per sé e per il proprio nucleo familiare.

Amplia le garanzie del Piano Unico con la copertura di tutti gli Interventi Chirurgici (il Piano Unico copre i ricoveri più gravi) anche in regime ambulatoriale e del Parto.

Le visite specialistiche e gli accertamenti diagnostici, che erano appannaggio del vecchio piano integrativo, sono stati inclusi direttamente nel Piano Unico.

 

Quali sono le novità?

Le due grandi novità inserite nella Garanzia Plus riguardano la copertura dell’Inattività professionale e l’Assistenza all’estero.

I Medici Veterinari che, in seguito a malattia o infortunio, sono costretti a interrompere l’attività professionale per almeno 3 mesi, hanno diritto a un’indennità a copertura dell’inattività. L’importo una tantum riconosciuto è pari a euro 3.000 per l’inattività fino a sei mesi, mentre sono erogati 6.000 euro se l’inattività si protrae per un periodo maggiore.

Per quanto riguarda la copertura all’estero, i Piani Sanitari sono attivi in tutto il mondo.

Con la Garanzia Assistenza all’estero si aggiungono dei servizi come l’acquisto e l’invio di medicinali urgenti, il viaggio di un familiare all’estero e altro ancora.

 

Costi e Adesione Garanzia Plus

La Garanzia Plus prevede un premio distinto per ogni membro del nucleo familiare -  il titolare e i familiari - in base alla fascia d’età di ogni singolo componente. A partire dal secondo familiare (escluso il titolare), sull’importo previsto è applicato  uno sconto del 10%.

 

Premi previsti per il titolare

Età del titolare

 

Premio annuo per il Titolare

 comprensivo di quota associativa a Mutua Mediterranea delle Arti e dei Mestieri

€ 15

Fino a 35 anni

 € 207,08  

Da 36 a 45 anni

  € 260,54  

Da 46 a 55 anni

  € 335,79  

Da 56 a 70 anni

  € 442,72  

Da 71 a 85 anni

  € 599,16  

 

Premi previsti per i familiari

 Età dei familiari

 

Premio annuo per il 1° familiare

 

Premio aggiuntivo per familiari successivi al primo

Fino a 35 anni

            € 149,50

€ 134,55

Da 36 a 45 anni

             € 192,08

€ 172,87

Da 46 a 55 anni

             € 262,38

€ 236,14

Da 56 a 70 anni

             € 352,48

€ 317,23

Da 71 a 85 anni

             € 500,00

€ 450,00

 

I familiari sono ordinati per età decrescente (il primo familiare è quello di età più alta). I figli sotto i 15 anni possono essere inclusi in copertura gratuitamente.

Le adesioni si apriranno entro il mese di gennaio e si chiuderanno il 31 marzo 2022.

Oltre questa data non sarà più possibile effettuare adesioni volontarie per tutta la durata contrattuale, salvo che per modifiche allo stato di famiglia.

Tutti gli Associati riceveranno per email le indicazioni per effettuare le adesioni che saranno aggiornate anche sul nostro sito.

 


Polizza sanitaria 2022 - Tutte le novità

Scopri

TIÈ 2022: Aperte le candidature dei professionisti esperti e delle strutture veterinarie

Scopri

Enpav Card: la carta di credito della BPS a disposizione dei Medici Veterinari

Scopri

Convenzioni - Arval - Noleggio a lungo termine

Scopri

NEWS